E’ mancata la staffetta Maria Riva

maria rivaL’A.N.P.I. Provinciale di Torino comunica la perdita di Maria Riva, staffetta partigiana in Val Sangone appartenente alla CDO 43° Divisione De Vitis dal 15 maggio 1944 all’8 maggio 1945.

Nata a Giaveno l’11 luglio 1925, diplomata maestra docente per circa 40 anni, terminata la guerra, vinse un concorso e insegnò a Noasca, poi a Ceresole e infine a Torino presso la scuola “Kennedy”, andando in pensione nel 1988. Cittadinanza onoraria di Moggio Udinese, in Friuli Venezia Giulia, poichè, dopo il terremoto del 1976, Maria con la sua famiglia si prodigarono, per anni, per la ricostruzione del paese, aiutando anche a rimettere in piedi la scuola locale. Si impegnò come staffetta e infermiera prestando cure ai feriti e, dopo l’eccidio di Forno di Coazze del 16 maggio 1944, ricompose i corpi dei caduti e diede aiuto per l’identificazione.

Nel dopoguerra divenne infaticabile testimone della lotta di Resistenza in Val Sangone.

Il rosario oggi 22 agosto 2016 alle ore 19:00 presso la chiesa della Salette di via Madonna delle Salette 20 a Torino. I funerali si svolgeranno domani 23 agosto 2016 alle ore 15:00 presso il Santuario di Trana (TO).

Commenti chiusi