Giorno della Memoria 2018 a Collegno

L’Amministrazione Comunale di Collegno (TO) in collaborazione con le sezioni locali dell’A.N.P.I. e delle associazioni delle famiglie degli ex Deportati ed Internati e dei Caduti per la Liberazione, in occasione della Giornata della Memoria promuove le seguenti manifestazioni aperte alla Cittadinanza con la partecipazione degli insegnanti e studenti delle scuole cittadine.

Programma

Martedì 16 gennaio 2018
Posa Pietra d’Inciampo, presso l’Ingresso della Certosa Reale di Collegno, Portale Juvarra.

Ore 17,00 – Posa della prima Pietra d’Inciampo “Stolpersteine” a Collegno: dedicata a Massimo De Benedetti, deportato e morto ad Auschwitz il 31 ottobre 1944, a cura dell’artista tedesco Gunter Demnig.

Ore 17,45 – Museo della Resistenza, piazza Cav. SS. Annunziata 7. Convegno con i seguenti interventi: Francesco Casciano, Sindaco di Collegno; Flavio Boraso, Direttore generale ASL TO3; Davide Morra, storico locale; Claudio Vercelli, ricercatore di Storia Contemporanea all’Istituto di studi storici “Salvemini” di Torino; Guido Vaglio, direttore Museo Diffuso della Resistenza di Torino; Dario Disegni, Presidente della Comunità Ebraica di Torino. A seguire – “Khala: I lavoratori italiani coatti del Walpersberg-REIMAHG , una realtà sconosciuta”. Saranno presenti i giovani del Servizio Civile Nazionale e i partecipanti al Treno della Memoria 2018. 

Sabato 27 gennaio 2018
Ore 21,00 – Lavanderia a Vapore, corso Pastrengo angolo via Tampellini. Certosa Reale – Collegno; Les Nuages Ensemble “Musica Klezmer al femminile”: Annarita Crescente (violino), Elisabetta Bosio (contrabbasso), Lucia Marino (clarinetto), Alessandra Osella (fisarmonica). (All’interno della rassegna musicale “Sale&Pepe”, ingresso euro 5,00).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *