Ciao Amos Messori “D’Artagnan”

Questa mattina, 9 gennaio 2018,  è mancato Amos Messori, il Partigiano “d’Artagnan”, l’uomo che assieme ad “Alimiro” compì l’eroica impresa del ponte, salvando Ivrea dai bombardamenti. Bella figura di Combattente per la Libertà, uomo schivo, dedito alla famiglia, che ebbe il destino – meritato – di rappresentare di fronte alla Città i valori più alti della Resistenza. Ogni Eporediese lo ha amato. Tutti noi siamo stati orgogliosi di conoscerlo, ascoltare le sue parole, i ricordi della guerra e delle sue attività successive, di passeggiare con lui, partecipare assieme alle commemorazioni di cui è costellata la memoria della Lotta per la Libertà su ogni strada del Canavese.

Si trovava a Torino, con le figlie Paola e Daniela durante le festività natalizie.

L’A.N.P.I. di Ivrea e Basso Canavese con il Direttivo e i Soci – assieme alla F.I.A.P., di cui era membro del Comitato di Presidenza –  gli rivolge un grande saluto, assicurando che il suo nome ed il suo esempio saranno sempre nel nostro cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *