75° ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO AL MUNICIPIO DI SAN MAURIZIO CANAVESE

La Sezione A.N.P.I. "Giuseppe Ferrero"

San Maurizio Canavese (TO) - San Francesco al Campo

e l'Amministrazione comunale hanno organizzato per lunedì 11 febbraio 2019 la commemorazione dell’eccidio di tre cittadini, fucilati per rappresaglia davanti al municipio dai fascisti repubblicani 75 anni fa: Guido Berta, gerente del Caffè della Stazione, Carlo Savarro, segretario comunale e Giovanni Zoldan, il postino.

Per il paese l’11 febbraio 1944 fu uno dei giorni più tristi della sua storia recente. Quel dramma é ricordato da una lapide posta su una delle colonne del Palazzo Comunale, che induce a meditare sul sacrificio di questi tre stimati cittadini, uccisi per dare un esempio a chi osava ribellarsi.

La cerimonia inizierà alle ore 11,00 proprio in piazza del Municipio, dove avvenne l'eccidio, con un omaggio floreale alla lapide incisa con i loro tre nomi e una rievocazione storica del tragico fatto storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *