CIAO CECILIA

Ciao Cecilia E’ mancata all'età di 97 anni la partigiana di Cuorgnè Cecilia Genisio. Insieme alla sorella Margherita fu staffetta della brigata Mario Costa della VI divisione di Giustizia e Libertà.
Arrestate dalla X Mas insieme al padre, vennero rinchiuse nella Caserma Pinelli di Cuorgnè. Cecilia vi rimarrà poi come infermiera volontaria per aiutare le altre prigioniere. Ricoprirà poi tanti altri incarichi che le valsero la qualifica di Partigiana combattente, l’attestato di benemerenza del CVL, la Croce al merito di guerra e la Medaglia di benemerenza per i Volontari della seconda guerra mondiale dal ministro della Difesa. Con l’Anpi, fu sempre impegnata a trasmettere ai giovani, nelle Scuole, i valori della Resistenza. I funerali saranno celebrati a Cuorgnè martedì 12 marzo 2019 alle 10,30. Saranno presenti le Sezioni ANPI di Cuorgnè ed Ivrea Basso Canavese con le loro bandiere. Visto l'impegno di Cecilia nei confronti delle giovani generazioni portato avanti fino all'ultimo ( in occasione del 25 aprile di due anni fa era ancora andata a parlare agli allievi di Banchette) la ricorderemo in occasione della prossima Festa della Liberazione: sarà per tutti noi un impegno, un dovere e un onore. Un grazie alla ricercatrice Maria Paola Capra che ha curato il volume “Donne e Resistenza in Canavese” dove appare una esaustiva biografia/intervista a Cecilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *