25 APRILE ALL’ANPI DI ALPIGNANO

ANPI ALPIGNANO

Organizzazione del 25 aprile, Festa della Liberazione.
20 aprile 2019 Sacrario di Vaccherezza.
ritrovo ore 14 davanti alla sede Anpi e ore 15 a Vaccherezza: deposizione di un mazzo di fiori e
breve commemorazione sul luogo e nella ricorrenza dell’eccidio.
23 aprile 2019 Stabilimento ex Moncenisio.
ore 11 all’interno dello stabilimento commemorazione del sacrificio dei lavoratori caduti nei due
conflitti.
23 aprile 2019 Biblioteca Comunale Margherita Hack.
ore 21 “Dove passato e presente si incontrano” Serata per il 5° anniversario del Museo Valsusino
della Resistenza.
24 aprile 2019 ore 21 Fiaccolata di Valle a Susa.
25 aprile 2019 Festa della Liberazione.
Ore 9,30 ritrovo in piazza Martiri
Ore 9,45 Corteo, al seguito della Banda Musicale, per rendere omaggio al Monumento dei
Partigiani Georgiani, dei Martiri del Gravio, delle Penne Mozze, dei Donatori di Sangue e dei
Marinai.
Ore 10,45 Arrivo al Monumento della Resistenza in via Torino e consegna delle Tessere Ad
Honorem ai parenti dei cadti.
Ore 1,00 Ritorno in Piazza Martiri, omaggio al Monumento dei Cadutidi tutte le guerre.
Saluti dell’Amministrazione Comunale e delle Autorità presenti.
Discorso celebraivo del Professor Guido Vaglio Vicepresidente della Rete Nazionale “Paesaggi
della Memoria”.
In caso di maltempo la commemorazione si terrà al Mercato Coperto.
26 aprile 2019 Museo Diffuso della Resistenza di Torino.
Ore 16 La sezione Intecomunale ANPI “Mario Jannon”presenta i filmati premiati al concorso “Fare
memoria” del Valsusafilmfest.
27 aprile 2019 Condove Biblioteca Comunale di Pace Achille Croce.
Ore 16,30 Omaggio a Bianca Guidetti Serra per il centenario dalla nascita.
Interverranno : Fra Beppe Giunti (autore di Padre Nostro che sei in galera ed. EMP)
Roberto Lamacchia (Giuristi Democratici)
Alberto Perino (Azione Nonviolenta in Valle)
Pierluigi Richetto (Resistenza e lotte per i Cotonifici Valle Susa)
Proiezione dell’opera vincitrice del Concorso “Fare memoria”
28 aprile 2019 Polivalente di Venaus.
Ore 21 in collaborazione con il Valsusafilmfest, attribuzione del premio Bruno Carli 2019 a
Giovanna Marini : “Per aver mantenuta viva la memoria della tradizione musicale e popolare, per
aver raccontato le lotte degli operai, dei contadini. Per aver dato voce e riscatto agli ultimi. Storie di
vita che non sarebbero mai arrivate al grande pubblico”
Consegnerà il premio Mimmo Lucano sindaco di Riace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *