Carla Nespolo: “Regionalismo differenziato, riduzione del numero dei parlamentari, referendum concorrenziale col Parlamento: non è questa l’Italia della Costituzione “

Esprimo grave preoccupazione per i contenuti di alcune modifiche costituzionali e legislative volute dal Governo e per il metodo con cui si sta operando per realizzarle. Le modifiche costituzionali attengono alla riduzione del numero di parlamentari e al referendum propositivo. Quelle legislative al cosiddetto regionalismo differenziato. Si discute e si…

Continua a leggere